venerdì 25 gennaio 2013

Vasco torna negli stadi..ed io non so cosa mettermi!






 

Sono passati piu' di vent'anni dal mio primo concerto di Vasco,    allora ero una ragazzina. Ricordo il clima di festa, l'atmosfera speciale,  era tutto magico allora...

Negli anni ho continuato a seguire i suoi concerti , seppure con meno assiduita' di prima.  Concerti sempre bellissimi, perennemente sold-out,  pero' negli ultimi ho trovato il pubblico decisamente cambiato, non solo perche' i 18 enni di allora, sono i 40 enni di oggi... anzi! Spesso sono i giovanissimi ad avere minore entusiasmo rispetto al nostro alla loro eta'.


Una volta i cori partivano fuori dai cancelli e dentro lo stadio non finivano mai, e non c'era bisogno di un vocalist  con il microfono che li facesse partire. I concerti di anni fa, non c'entrano niente con quelli di adesso, era tutto più semplice, non esisteva il biglietto prato in versione  "Gold", alla gente  non interessava   andare al concerto vestita  Armani o Dsquared , a noi bastava stare in compagnia,  fare casino cantare fino ad arrivare sconvolti ed esausti a fine concerto.
Io quell'atmosfera magica, senza gabbia *, senza passerelle dove la prima fila era una linea parallela al palco di 60 metri, l'ho vista fino al 2001...l'acqua che volava per tutto il pomeriggio...molto meno giro di denaro con il merchandising...erano altri tempi, e come dice una canzone : erano giorni di grandi sogni..

 Ora  Vasco, torna con 4 date a giugno, ed e' gia' polemica per il prezzo dei biglietti.
Molte le novita', tra cui la sezione prato-gold (venduto ad un prezzo maggiore rispetto al biglietto "prato standard"). Con il biglietto "gold" si potra' accedere all'area sottostante il palco, la cosi' detta " gabbia*". La  "gabbia",  e' sempre stata  un area   principalmente riservata agli iscritti al fans club e a chi, (dopo ore ed ore di attesa davanti ai cancelli),  riusciva ad accappararsi i posti migliori in prima fila.  Inoltre ho scoperto oggi che i titolari di carta American Express potranno effettuare l'acquisto dei biglietti un giorno prima rispetto agli altri... con il rischio di far rimanere senza biglietto i meno fortunati.




 Immagino gia' alcuni ragazzini con i mano il biglietto "Gold",  vantarsi con i coetanei:
"Io ce l'ho "gold"..e tu?". Oppure: " A me il biglietto l'ha comprato il "papi" con la carta    "American Express"...

E  le nuove  fans, come si comporteranno durante il concerto? Provo gia' ad immaginarmele mentre invece di cantare o ballare durante il concerto, verranno tormentate da questi pensieri :  "Speriamo non mi si sciolga il trucco durante il concerto, e soprattutto speriamo che qualche scalmanato non mi rovini la mia maxy- bag  di  "Vuitton".
Non mi ci fate   pensare! Spero non succeda questo, anche se a dire la verita' qualche scena  simile, l'ho gia' vissuta nel  tour del  2008, dove per motivi di lavoro ( mi occupavo di una sponsorizzazione per un brand d'abbigliamento ), ho seguito quasi  tutte le date.



VASCO 08  la band di supporto i Frontiera 
E' stato  divertente , soprattutto per il clima cameratesco instaurato  con la band di supporto (  i Frontiera),   tutti simpaticissimi e alla mano, con alcuni di loro e' nato anche  un bel  rapporto di amicizia, che dura ancora oggi. Il tour e' iniziato a fine maggio all'Olimpico di Roma, ed e' finito   ( il mio fegato ringrazia..) ad ottobre a Torino : tra pre ed after show , non vi dico il mio tasso alcolico di quelle giornate!

 

S.Siro Milano Vasco 08 , Lorenzo Campani dei Frontiera


  Backstage. Milano- S. Siro . Andrea Righi (storico ex musicista di V.R)) e la band i  Frontiera



After Show Roma- Olimpico  2008

 Ed  a giugno 2013 probabilmente tornero' allo stadio per assistere a questi nuovi concerti .  Dopo tutti questi cambiamenti pero', dovro' pensare anche a come vestirmi!   Eh gia'..  perche' Vasco Torna sempre,  tutto cambia.. ed io non so piu' cosa mettermi!!! 



Tanto alla fine indossero' sempre le solite cose : chiodo in pelle, jeans, t-shirt basica e biker   boots. O forse no..quest'anno, quasi quasi  esagero..metto gli gli anfibi. D'altronde non saprei cosa altro mettere, siamo ad  un concerto rock ..non alla settimana della moda ! 






Vi saluto con una citazione tratta da una famosa canzone di Giorgio Gaber , che ho letto in questi giorni
 nella bacheca di alcuni fans di Vasco  Rossi:

Il concerto dello stadio è di sinistra
Mentre i prezzi sono un po' di destr
a. cit. 


G. GABER   


*  la cosiddetta "gabbia" è uno spazio transennato che si trova immediatamente di fronte al palco: nei concerti con decine di migliaia di persone, il suo scopo principale è garantire la sicurezza dei fans delle prime file, in modo che non subiscano la pressione della massa alle loro spalle.







Ambra 
















     














  













                          


 

 

 

 

 

 



 





 








.








 

 

 

 


 




45 commenti:

  1. Ciao Ambra! ahah mi hai fatto sorridere ma anche sconcertare un pò riguardo alla riflessione di come le cose siano cambiate. Purtroppo non sono mai andata ad un concerto per cui non posso dire la mia testimonianza, ma capisco quello che scrivi:) Caspita, deve essere stato molto bello seguire il tour del 2008!^^ Il look mi sembra perfetto e condivido la citazione! Un bacio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Simpatico questo post, ma soprattutto dici tutte cose verissime!

    http://leclatdelamode.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo e'il mio difetto..o il mio pregio(dipende dai punti di vista..)

      Elimina
  3. Post carinissimooo!!! :) Ti va di seguirci a vicenda su GFC, fb, bloglovin? Un bacio!

    http://fashioncroque-madame.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. bel post! concordo sull'outfit...ad un concerto rock si va così...poi per la scelts tra anfibi e biker boots non saprei...vai d'impulso al momento! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non e 'un gran problema..l'importante e'che siano comode..con tutte quelle ore in piedi!

      Elimina
  5. Complimenti! I tuoi post sono sempre molto interessanti e ben curati!! Forse Bikers??
    Baci e buon week-end
    The window of Maryfashion

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci pensero'al momento!!
      Baci a te e buon week-end

      Elimina
  6. Davvero un bel post!!Mi sono molto pentita di non essere andata a vedere Vasco quando è stato nella mia città!!
    Buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi succede cosi'..quando non ci si va'!
      Ciao Claudia..

      Elimina
  7. io non sono una grande amante di vasco ma questo post mi è piaciuto tantissimo lo stesso *.* ps: anch'io sono così prima di un concerto non sò maoi che mettermi e poi all'ultimo momento trovo gli abiti nell'armadio! :)

    RispondiElimina
  8. Ho visto questi prezzi e sono molto di destra!!
    io non ho apprezzato questa divisione del biglietto...mi sembra giusto che chi dorme davanti ai cancelli, possa stare in prima fila. L'ho sempre vissuta così e mi dispiace che inizino a gudagnarci anche su questo. Già non è economico...visti i tempi che corrono
    Scusami la piccola polemica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Non devi scusarti ..sono in molti a non averlo apprezzato!

      Elimina
  9. fantastico post, anche se io appartengo a quello 0,001% di popolazione che non ama Vasco! la cosa che mi è piaciuta di più è la citazione di Gaber, io amo lui e amo quella canzone! baci

    ❤ Margherita ❤

    Frivolezze Provinciali

    RispondiElimina
  10. Forse prima un concerto era un concerto e invece ora molto più show business.
    Se ad un concerto cominci a pensare che borsa devi indossare allora è davvero un'occasione persa. Magari prima la borsa non la portavi perché sarebbe stata d'intralcio nel momento in cui tutti insieme si saltava davanti al palco.
    Bell'esperienza quella di seguire un tour! ... immagino lo stress e il tasso alcolico.

    RispondiElimina
  11. Stress non tanto..tasso alcolico..imbarazzante!!!

    RispondiElimina
  12. Concordo con il look...100% rock un bacino

    RispondiElimina
  13. Il 100% rock è quello che ci vuole per un concerto di Vasco.
    Troppo carino questo post e anche il tuo blog...ti seguo con piacere!
    Grazie per essere passata da me.
    Torna per vedere il nuovo post!
    www.sofashionsoglam.blogspot.it
    Baci
    Ester

    RispondiElimina
  14. Ahahah! Grazie Ambra, buona giornata ed un bacio!

    RispondiElimina
  15. Wow, ma sei una vera esperta di concerti!
    Io sono andata a pochissimi concerti e quasi tutti erano di band o cantanti stranieri (gli ultimi sono stati quello di Madonna e quello di Jovanotti all'Olimpico)ed in effetti c'era un sacco di gente griffatissima: lì per lì nemmeno ci ho fatto caso, ma ora che me l'hai fatto notare non posso che darti ragione!
    Cmq il look che hai scelto per il concerto di Vasco io lo trovo perfetto! ;)
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. non vedo l'ora, io e mia sorella ci stiamo preparando per Bologna, anche se tra viaggio ecc.. spenderemo un botto, ma Vasco è Vasco...
    baci e buona serata

    RispondiElimina
  17. Non sono una grande fan di Vasco, anche se l'ho visto qualche anno fa quando ha fatto tappa da me (lavoravo all'evento eheheh) e non posso fare commenti riguardo ai cambiamenti nella fauna che abita il suo concerto, ma una cosa la posso dire: con i biker o con gli anfibi sarà indifferente perchè il resto è perfetto! Pensa solo a quale tra le due ti porterà meno galle sotto ai piedi a fine concerto :P

    RispondiElimina
  18. Bello questo post, sei proprio un'appassionata!! :)
    Io non ne ho visti molti, perchè la calca un pochino mi mette ansia XD ma è sempre un'esperienza bellissima!!

    Grazie per essere passata da me, adesso ti seguo! Ricambia se ti va!!

    RispondiElimina
  19. Look approvato! E bellissima tu nella foto! Baci :)

    RispondiElimina
  20. io AMO vasco ho visto dei suoi concerti :)
    volevo invitarti al giveaway sul mio blog
    vinci un buono da spendere su Asos
    oxoxoxo
    Marie

    RispondiElimina
  21. Ciao ti invito a visitare il mio blog e la mia pagina facebook....
    Fammi sapere cosa ne pensi! <3
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog
    Potremmo fare uno scambio di like/follow se ti va!

    RispondiElimina
  22. Io non salto un concerto!
    Ci vediamo sotto al palco :)
    LePetitMondeDeC
    Facebook
    BlogLovin

    RispondiElimina
  23. ciao Ambra! la mia foto preferita è la prima ;)
    la tua riflessioneè giusta e molto sensata,
    tutto troppo è cambiato, molto spesso cerco di ricordarmi la mia antica "stupidità" dei 18 anni, perchè oggi sono fin troppe le occasioni per perrderla credo, per cui viva l'allegria dei 18 anni dentro e fuori dai concerti ;) certo che vasco era fortissimo prima, ora è normale che sia stanco, è normale che i biglietti costino tanto che tutti scarichiamo la musica, c'est la vie ...un kiss, amy ♥♥♥THE FASHIONAMY BLOG♥outfit♥beauty♥lifestyle

    RispondiElimina
  24. io amo l'aria che si respira ai concerti, Vasco però non mi piace proprio :((
    bacioni

    RispondiElimina